Sì, accetto i cookie per avere la migliore esperienza possibile su questo sito web.

  • slide1.jpg
  • slide2.jpg

 

Nell’ambito della festa patronale di Piemonte, San Francesco, la Comunità degli Italiani di Grisignana con il patrocinio del Comune di Grisignana ha organizzato nella sala del Centro Polivalente di Piemonte un ricco programma culturale.

I primi ad esibirsi sono stati gli alunni del Corso di Musica del sodalizio locale che sotto la direzione del prof. Branislav Ostojic si sono cimentati in diversi brani dalla fisarmonica, chitarra e violino.

Diversi sono stati i punti incentrati ai giovani talenti locali ed il primo di questi è stato Fabrizio Pincin, alunno del Corso di Fisarmonica diatonica della Comunità degli Italiani di Momiano che ha deliziato il pubblico con i brani della “Piemontesina” e de “La mula de Parenzo”.

Con grande soddisfazione del sodalizio grisignanese, in questa occasione ha esordito anche il gruppo dei minicantanti guidato da Dolores Barnaba’. Marì, Sara, Marta e Paola hanno cantato “Come si fa” e “Terra istriana”.

Il punto successivo del programma è spettato a Cristina Antonac, altro talento piemontese, che col canto e con la chitarra ha cantato e suonato “Give me a reason” di Pink e “Home” di Michael Buble.

Gli ultimi punti dello spettacolo sono spettati al coro “Korona” di Umago diretto dal professor Branislav Ostojić” e al coro misto della Comunità degli Italiani di Momiano sotto la direzione di un altro giovane piemontese, Davide Circota.

La serata si è conclusa con un rinfresco e brindisi in amicizia alla fine del quale il canto è stato il protagonista in assoluto dell’allegria della serata!

{rss uri=https://picasaweb.google.com/data/feed/base/user/114683427311105340275/albumid/6009545193857191105?alt=rss&kind=photo&hl=it limit=50 columns=9}